Skip to main content

Obiettivi

Obiettivi del progetto “Cora Slocomb. Simbolo di emancipazione e creatività”

Il progetto si pone quale obiettivo generale quello di contribuire alle finalità della legge regionale 16/2014 che, riconoscendo alla Cultura il suo alto valore sociale e formativo oltre che economico, la definisce “prezioso strumento di pacifica convivenza tra i popoli” e “momento di progresso nella dimensione europea e democratica”.

Tenendo in evidenza nel contempo le tematicità suggerite per l’anno 2021 e, tra queste, il valore prioritario della creatività, il progetto è nato con tre obiettivi specifici:

  1. riscoprire, contestualizzare e promuovere nell’ambito regionale, nazionale e internazionale la figura e l’opera di Cora Slocomb (1862-1944): persona di grandi capacità che trascorse a Moruzzo una parte importante della sua vita quale consorte del conte Detalmo di Brazzà Savorgnan e che costituisce un esempio emblematico di impegno civile e sociale, di creatività in campo artistico e imprenditoriale;
     
  2. coinvolgere i ragazzi e i giovani, il mondo della scuola e il mondo accademico, nella conoscenza della figura e dell’opera di questo personaggio di assoluto prestigio, che incarna quei valori di onestà intellettuale, di operosità e di internazionalità propri delle genti del Friuli Venezia Giulia;
     
  3. valorizzare il pensiero e le opere che costituiscono l’eredità culturale di Cora Slocomb: un patrimonio storico prezioso, meritevole di essere divulgato e tramandato alle nuove generazioni. Un’eredità in grado di ispirare anche nuove iniziative nel campo dell’industria culturale creativa e di costituire un attrattore del turismo di qualità lungo un inedito micro-itinerario tematico ecosostenibile, immerso nel paesaggio dell’area collinare friulana con la sua comunità.